• Home
  • Blog
  • Come promuovere un evento con l’aiuto degli influencer

Come promuovere un evento con l’aiuto degli influencer

  Fare pubbliche relazioni per promuovere il tuo evento sfruttando al massimo le potenzialità del web nel 2017 si traduce in fare influencer marketing. Per influencer marketing  si intende la completa attività di public relation trasferita sullo spazio virtuale, quella che nel gergo tecnico viene chiamata digital pr. Ufficio stampa, pubbliche relazioni, sponsorizzazioni, promozioni, pubblicità, il tutto appunto svolto in rete: queste sono le sfere di azione dell’influencer marketing. Quindi, se vuoi promuovere il tuo evento, grande o piccolo che sia, e vuoi intercettare attraverso il tentacolare spazio virtuale il maggior numero di potenziali clienti/partecipanti hai assolutamente bisogno dell’aiuto degli influencer. Ma chi sono, nel concreto, questi influencer e perché sono così importanti?

Gli influencer, i vip del web

Ti rispondo citando il libro Influencer Marketing. Valorizza le relazioni e dai voce al tuo brand, di Matteo Pogliani. Gli influencer sono: “Individui che hanno il potere di influenzare le decisioni d’acquisto degli altri in virtù delle loro (reali o percepite) autorità, conoscenza, posizione o relazioni”. È molto probabile che arrivato a questo punto della lettura ti sarai fatto una determinata idea sull’identità dell’influencer. Lo stai già associando al classico vip/testimonial che dietro lauto compenso promuove il tuo evento/prodotto, vero?  Se ci hai effettivamente pensato non hai tutti i torti, anzi. Il concetto dell’influencer marketing è molto simile a quello della pubblicità. Un brand fa uso di un’immagine popolare, che sia una persona o uno spazio, per avere più possibilità di posizionare  il suo prodotto/servizio con successo, ovviamente a pagamento.  Fare influencer marketing è, effettivamente, anche questo, ma trattandosi di web e quindi, di un mondo totalmente rivoluzionario, i parametri di successo, promozione e pubblicità cambiano completamente.  Quindi, per definire l’identità dell’influencer è bene andare al di là dell’automatica associazione vip-denaro-pubblicità-successo.

Tutti possiamo diventare degli influencer

Il web è uno spazio democratico.  È vero che i vip del mondo dello spettacolo, dello sport, della politica ecc.  rimangono vip anche online, ma è anche vero che in rete una persona comune, mentre offline rimane il signor nessuno, qui ha la possibilità di diventare qualcuno, un vero e proprio influencer. Il web, quindi, è democratico, ma è anche molto selettivo, per questo vive di nicchie. L’immensa mole di informazioni che gira in questo spazio rende infatti necessario, per guadagnare visibilità, puntare sulla specializzazione, su contenuti di qualità e sulla conseguente reputazione online. L’influencer è quindi una persona comune, ma una perfetta conoscitrice di un particolare argomento e, soprattutto, delle logiche del web. Può essere un giornalista, ma anche un blogger, uno studente, un medico specialista.

Come riconoscere un influencer e come contattarlo

L’obiettivo di ogni evento, oltre a quello di dare vita a un’esperienza formativa è quello di essere pubblicizzato. La pubblicità di un evento porta giovamento alla sua riuscita, all’azienda organizzatrice e alle opportunità di creare business. Partendo da questo presupposto e in base al tipo di evento che vuoi organizzare, congresso scientifico, convention aziendale, corso di formazione, seminario, tratterai un determinato argomento e avrai uno specifico pubblico e, dunque, l’esigenza di un determinato influencer. La ricerca e l’intercettazione non si basano solo sul numero di follower che un influencer ha su un account social media, vanno infatti considerati altri parametri:
  • Coerenza tra gli argomenti trattati dall’influencer e quelli dell’evento che andrai a organizzare. In questo modo puoi sapere se il pubblico che andrà a intercettare l’influencer sarà quello veramente adatto al tuo evento
  • L’interazione generata dall’influencer è indice di ottima reputazione. Una persona appassionata, di esperienza e conoscitrice di un certo argomento genererà molte reazioni da parte degli utenti e sarà ben lieta di rispondere a dubbi, domande e a instaurare delle vere e proprie discussioni per alimentare la conoscenza su quel determinato argomento.
  • Frequenza di pubblicazione. Essere influencer non è una passeggiata. Oltre ad avere delle specifiche conoscenze su un argomento deve conoscere le dinamiche del web, le sue leggi che richiedono soprattutto una frequenza costante e di qualità
  • Autenticità. Più l’influencer si dimostra disinteressato alle dinamiche pubblicitarie, ovvero meno risulta interessato alla sua popolarità e al suo arricchimento economico perché davvero concentrato sull’argomento, più risulta credibile e, quindi, efficace.
  Buona ricerca! [/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Tags: , , ,

Demo

Fenicia Eventi

Congressi

I prossimi congressi organizzati da Fenicia

Dove siamo

  • Via Giuseppe Spataro, 65
    00155 Roma

Contatti

Tel. 06.87756773 – Fax 06.62278787
E-mail: info@fenicia-events.eu