Fenicia Medical fa parte di Fenicia Network

  • Home
  • Blog
  • L’organizzazione eventi cambia volto, Fenicia sta al suo passo

L’organizzazione eventi cambia volto, Fenicia sta al suo passo

La conversione al digitale di ogni aspetto, o quasi, della vita umana, ha richiesto alle aziende, di grandi, medie e, soprattutto, piccole dimensioni, di fare un passo in più nel loro modo di stare sul mercato.

Il settore dell’organizzazione eventi è uno di quelli che trae più vantaggio da questa conversione, se ben ponderata.

Per fare un esempio dei profitti derivati dal decollo sul digitale per questo settore, il boom dell’utilizzo dei social media, come strumento di aggregazione di persone, condivisione di conoscenze e come promozione degli eventi stessi, si è rivelato molto utile per la riuscita dell’evento in tutte le fasi della sua realizzazione, pre, durante e post.

La presenza digitale, un cambiamento di approccio

Un attimo però. Per un’azienda la presenza sul digitale non si deve limitare all’aprire un blog o un account sui social media con meri scopi pubblicitari, legati, magari, a una particolare contingenza. 

Questo è un tasto dolente per l’avvio di molte attività di marketing digitale a favore di aziende che, prese dall’entusiasmo iniziale, decidono di immergersi in questa avventura con la speranza di ottenere risultati immediati o, ancora, di non farlo proprio perché la considerano una perdita di tempo.

Pensare al profitto quando si decide di investire su un progetto è logico, ma il passo indietro, e il vero passo in più, che dovrebbero fare le aziende quando si tratta di decollare sul digitale è capire che non stiamo parlando di una moda del momento. La presenza sul digitale ponderata rappresenta ormai un asset necessario per le aziende.

Sui social ci siamo tutti, anche se non lo sappiamo

Occorre quindi spostare il focus della questione. Da dubitare se stare o meno sui social, per esempio, bisogna pensare bene a come starci.  Tutti noi, persone fisiche, società, istituzioni,  anche se non disponiamo di un blog, di una pagina Facebook o di un account Twitter, sul web ci siamo già. Ci siamo attraverso i nostri amici e familiari, se parliamo della sfera privata, e ci siamo attraverso i nostri clienti, potenziali clienti, competitor e partner commerciali, se rappresentiamo un’azienda. Se non ci siamo noi, c’è qualcuno che parla di noi o di qualcosa strettamente correlato a noi e che è fondamentale conoscere.

E non parliamo di una minoranza, parliamo della maggior parte di questi.

L’ultimo report di We are social conferma chiaramente questa situazione. Le persone che frequentano il digitale sono aumentate ed è aumentato il tempo che vi trascorrono. Lo fanno per informarsi, esprimere le loro opinioni, i loro dubbi e le loro esigenze.

Il modo di comunicare ormai è cambiato e non si può far finta di nulla. Bisogna armarsi per intercettarne le sue potenzialità e farle proprie, a seconda della realtà aziendale.

Costruire una presenza sul digitale significa bussare alle porte del web, capirne i meccanismi ed entrare con la punta dei piedi nelle conversazioni delle persone. Il web apre grandissime opportunità, ma è uno spazio democratico. Imporre quindi la propria presenza con i meccanismi del marketing tradizionale non è proprio la strategia adatta.

 La fretta, una cattiva consigliera

Partire dai dati, creare la strategia di azione ed effettuare i vari tentativi del caso, è un ottimo modo per iniziare a colonizzare il digitale, di qualunque marchio si stia parlando. Come per ogni aspetto della vita però c’è bisogno di tempo, impegno e costanza.

Nulla come il marketing digitale è oggetto di così tante variabili e punti interrogativi. È bene perciò partire da una presenza ben mirata e studiata che permetta di svilupparsi, aggiornarsi ed eventualmente cambiare rotta in itinere, senza però tradire il motivo per cui si è in campo. È proprio questo eventuale cambiamento di rotta nella strategia digitale quello che potrà portare poi nuove opportunità di business.

 

Il caso di Fenicia Eventi

Fenicia Eventi, società di organizzazione eventi formata da professionisti del settore di comprovata esperienza, cogliendo in pieno questa nuova esigenza imposta dal boom digitale, ha deciso di ampliare il suo entourage a un gruppo di professionisti del marketing digitale. Fenicia ha soprattutto colto il trend verso il quale si sta indirizzando il suo settore, che non si limita all’organizzazione logistica di un evento, ma alla connessione tra numerose professionalità, volta a creare esperienza, opportunità di business e scambio di know how, fondamentali per la continua crescita e il continuo aggiornamento professionale.

E proprio questa condivisione e mix di numerosi attori in campo, fulcro dell’organizzazione eventi, sono i presupposti su cui si fonda l’approdo digitale di Fenicia e che va a cogliere proprio il cardine della fruttuosa presenza sul web.

Lo scopo di questa nuova avventura di Fenicia sarà proprio quello di dare voce, spazio e opportunità a tutta questa serie di attori in campo, oltre che a se stessa, creando una base solida, costante, duratura nel tempo e foriera di nuove opportunità.

 

Good luck!

 

Ilaria Petta

Tags: , , ,

Ilaria Petta

Giornalista pubblicista convertita al marketing digitale. Scavo nel web per connettere i bisogni delle aziende a quelli dei loro clienti. Credo fortemente nelle relazioni concrete tra le persone e utilizzo la potenza del web per renderle durature, autentiche e proficue.
Demo

Fenicia Eventi

Congressi

I prossimi congressi organizzati da Fenicia

Dove siamo

  • Sede legale
    Via Tor De’ Conti, 22 00184 Roma

Contatti

Tel. 06.87671411 – Fax 06.62278787
Fenicia Whatsapp +39 342 8211587
E-mail: info@fenicia-events.eu