• Home
  • Blog
  • I Simposio Internazionale di Medicina e Nutrizione funzionale [VIDEO INTERVISTA]

I Simposio Internazionale di Medicina e Nutrizione funzionale [VIDEO INTERVISTA]

Organizzare un evento, soprattutto nel caso di congressi medici, è sempre una grande opportunità e una grande sfida. Nel caso del I Simposio di Medicina e Nutrizione Funzionale poi ci siamo trovati davanti a un’esperienza completamente nuova, anche se parliamo sempre di corsi ecm, destinati quindi alle professioni sanitarie e volti alla loro crescita professionale.

Lo abbiamo detto più volte: organizzare eventi non equivale mai a percorrere una strada stabile e regolare. Il bello di questo lavoro è proprio rimettersi in gioco a seconda del tipo di cliente. L’importante è mettere sempre i responsabili, scientifici in questo caso, dell’evento nella condizione di trasmettere il loro messaggio in maniera efficace.

Medicina funzionale, un nuovo approccio al paziente

Stabile e regolare non deve essere stato neanche il percorso di Valentina e Manuel, due giovani nutrizionisti del team viverinforma che, all’apice della loro carriera, hanno deciso di esporre insieme ad altri colleghi il loro sapere, soggetto a un continuo aggiornamento e adattamento ai tempi.

Il I Simposio di Medicina e Nutrizione Funzionale è stato il mezzo per presentare una nuova metodologia di approccio al paziente. Le tre giornate di lavori infatti sono state riempite da speech di professionisti da tutto il mondo sui vari approcci funzionali a determinati casi clinici. Tra i tanti speaker erano presenti Alex Vasquez e Pedro Carrera Bastos, luminari del campo nutrizionale.

Essere intermediari di una realtà agli albori è una grande responsabilità.

La medicina funzionale è proprio una realtà nuova che si basa su un approccio terapeutico volto a rendere l’unicità di ogni individuo il vero discriminante per la diagnosi… e la terapia. Una terapia volta maggiormente a riequilibrare le abitudini quotidiane della vita di una persona anche attraverso l’utilizzo della tecnologia.

Non si rimane a bocca aperta ormai sentendo parlare di biohacking, la tecnologia che si indossa e, più in generale, del lifestyle coaching. È sempre più comune questa tendenza ad accompagnare il paziente nel suo percorso prendendo in considerazione moltissimi aspetti senza ridurre tutto a una cartella clinica, o almeno non solo. E sono questi nuovi approcci quelli che rendono tracciabile in senso lato lo stile di vita dei propri pazienti, senza mai essere invasivi.

Il racconto di un evento, il messaggio del Simposio di Medicina e Nutrizione Funzionale

Non è un caso così lontano dalla realtà e poco plausibile incappare in falsi miti, errori di valutazione e fraintendimenti oggi, nell’era dei social e dell’esaltazione di ogni tipo di via facile verso la “felicità”.

E forse anche in questo caso la tracciabilità potrebbe avere un senso se utilizzata per ispirare ulteriormente professionisti come Manuel e Valentina.

Gli specialisti non possono più chiudere gli occhi di fronte agli orizzonti aperti dal nuovo approccio e al trend, purtroppo commerciale, su cui la salute sta deviando. Diventa quindi necessario ormai dirigere correttamente, con estrema delicatezza e professionalità, tutta questa ondata di informazioni.

Il medico ormai non è più solo un tecnico, ma anche un educatore.

Ilaria Petta

Giornalista pubblicista convertita al marketing digitale. Scavo nel web per connettere i bisogni delle aziende a quelli dei loro clienti. Credo fortemente nelle relazioni concrete tra le persone e utilizzo la potenza del web per renderle durature, autentiche e proficue.

Lascia un commento

Demo

Fenicia Eventi

Congressi

I prossimi congressi organizzati da Fenicia

Dove siamo

  • Sede legale
    Via Tor De’ Conti, 22 00184 Roma

Contatti

Tel. 06.87671411 – Fax 06.62278787
Fenicia Whatsapp +39 342 8211587
E-mail: info@fenicia-events.eu