Fenicia Medical fa parte di Fenicia Network

  • Home
  • Blog
  • Via libera al patto per la sanità digitale e ai nuovi Lea

Via libera al patto per la sanità digitale e ai nuovi Lea

Con la sigla di questo importante Patto, avvenuta ieri durante la Conferenza Stato Regioni, l’Italia potrebbe non rappresentare più il fanalino di coda dell’Europa nel settore dell’e-health. Era stato un rapporto del Censis, presentato a Roma lo scorso 5 luglio, a offrire uno scenario desolante per l’Italia in termini di investimento nei servizi sanitari digitali, soprattutto se comparato con la situazione degli altri Paesi europei. 1,2 % di investimenti totali, 10% di visite prenotate online, 9% di medici che inviano online le prescrizioni ai farmacisti rispetto, per esempio, al 36% di visite mediche prenotate online in Spagna, oppure al 100% e al 99% di invii online di prescrizioni dai medici ai farmacisti rispettivamente in Danimarca e in Croazia, sono stati alcuni dei numeri rilevati dal rapporto i quali sembrano aver smosso il nostro Paese a fargli cambiare rotta. Electronic Health Records 2 - Labeled for Reuse_1 IN COSA CONSISTE IL NUOVO PATTO PER LA SANITÀ DIGITALE? L’obiettivo adesso è quello di rendere più efficiente e anche più economico il Servizio Sanitario Nazionale. Da 8 a 10 infatti sono i miliardi che, si suppone, si potrebbero risparmiare in seguito all’avvio del Patto. Un risparmio che deriverebbe, se il funzionamento fosse ottimale, da una riduzione delle prescrizioni e delle prestazioni non necessarie, da una razionalizzazione delle spese e da una diminuzione degli errori medici. Il tutto verrebbe coadiuvato da una cabina di regia, volta alla vigilanza dell’andamento delle operazioni. Inoltre, per la realizzazione del progetto, è previsto l’utilizzo di fondi strutturali già stanziati, quelli della Bei, la Banca europea degli investimenti e quelli privati, senza quindi l’impegno di ulteriori risorse economiche. A breve verranno invece stabilite le priorità per i servizi che il Patto per la Sanità Digitale andrebbe a realizzare: come la telesalute, il teleconsulto, la tele refertazione, la telediagnosi, il tele monitoraggio e altro ancora. VIA LIBERA ANCHE AI NUOVI LEA Dopo 15 anni la Conferenza Stato Regioni libera i nuovi Livelli essenziali di assistenza aggiornati che comprendono anche il Piano Vaccinale 2014-2016. Le cure garantite da questi nuovi Lea sono l’epidurale, i trattamenti per la fecondazione assistita omologa ed eterologa, le cure per l’endometriosi, per la ludopatia, per l’autismo, le indagini cliniche per la diagnosi della celiachia, i trattamenti per alcune malattie croniche, per oltre 100 nuove malattie rare e l’adroterapia oncologica.

Tags: , ,

Demo

Fenicia Eventi

Congressi

I prossimi congressi organizzati da Fenicia

Dove siamo

  • Sede legale
    Via Tor De’ Conti, 22 00184 Roma

Contatti

Tel. 06.87671411 – Fax 06.62278787
Fenicia Whatsapp +39 329 3506996
E-mail: info@fenicia-events.eu